Drilux - Porte e FinestreDrilux - Porte e Finestre

Guida all'acquisto delle porte interne

Sei su Drilux \ Guide

Devi scegliere le nuove porte per la tua casa?


Porte interne

Questa guida ti consentirà di farti un'idea su come scegliere le porte interne per la casa.

La scelta delle porte di una casa si basa su molteplici esigenze. Questa guida ti permette di selezionare la porta interna più adatta a te.
La porta è un elemento di arredo funzionale che abbiamo davanti agli occhi tutti i giorni, costituisce l’accesso agli ambienti, separa i vani e rimane nelle abitazioni per lungo tempo.
Consideriamo che la porta ha una forte importanza estetica visto che non è quasi mai nascosta e le attraversiamo per la maggior parte del tempo che trascorriamo in casa o in ufficio.
La scelta della porta non può essere casuale e possiamo essere guidati dall’esperienza di chi conosce il mercato e le innumerevoli soluzioni.
Ogni tipologia combina almeno 4 elementi: il modello, il tipo di apertura, il telaio e finitura e colore.
In genere si tende a pensare di acquistare tutte le porte dell'appartamento uguali ma non è una regola fissa, spesso si associano in base agli ambienti ed alle singole esigenze di spazi.

Utilizza i seguenti punti per chiarirti le idee e selezionare la porta in base alle tue priorità e alla funzionalità a cui la porta deve assolvere:

  • Separare e delimitare gli spazi interni
  • Attutire suoni e rumori
  • Garantire la privacy a chi abita la stanza
  • Confinanare odori e umidità provenienti da cucine e bagni

Le porte sono elementi di design la cui estetica si combina con le altre componenti di arredo e architettura secondo le seguenti relazioni.

  • Abbinamento porte e pareti:
    E' un abbinamento di tendenza grazie alle possibilità di personalizzazione, alla crescente disponibilità di soluzioni di stile contemporaneo ed alla facilità di cambiamento di colori e finiture.
  • Abbinamento porte e pavimenti

    Un classico che deve tener conto della rarità di sostituzione del pavimento a meno di ristrutturazioni per rinnovo o acquisto di nuovo immobile.

  • Abbinamento porte e arredamento

    Un tempo si sceglieva un arredamento per la vita. Oggi le fluidità e la eterogeneità stilistica di mobilio e complementi di arredo consentono di poter giocare su abbinamenti anche arditi.

  • Abbinamento porte e finestre

    Spesso scelti insieme possono essere coordinati in accostamenti armoniosi oppure in tinte contrastanti.

  • Gli arredamenti contemporanei e le tendenze dello stile hanno spinto i costruttori ad ampliare molto l’offerta estetica con prodotti che riproducono qualsiasi forma e colore, spaziando dalle più classiche essenze lignee alle lavorazioni pantografate, dalle incisioni che pongono l'accento su motivi decorativi tridimensionali alle tecniche che esaltano texture percepibili al tatto, dalle attualissime laccature alla estrosa combinazione di colori differenti tra telaio e porta. Fino alle porte personalizzabili con stampe digitali e accostando legno, metallo e vetro in migliaia di armonie possibili per richiamare caldi ambienti e stili senza tempo oppure rigorosi caratteri minimalisti.
    Porte che si mimetizzano a filo nella parete o diventano protagoniste essenziali dello stile prescelto. Passaggi che dosano sapientemente la luce da lasciar passare sia per l'intera superficie in vetro che per un prezioso intarsio che ne amalgama le forme.

    Come è fatta una porta

    Ecco gli elementi di una porta da interno:

    Telaio porta interna

    1 - ANTA

    Tutti la chiamiamo porta. E' l’ampio pannello all'interno del telaio. Ha vari sistemi di apertura

    2 - COPRIFILI

    Elementi longitudinali che creano una sorta di cornice all'anta; nascondono le interruzioni tra il telaio fisso, il falso telaio e il muro.

    3 - CONTROTELAIO O FALSO TELAIO

    Struttura in legno che viene montata nello spessore del muro lungo tutto il vano predisposto per accogliere la porta.

    4 - TELAIO FISSO

    Elemento sostanziale della porta è composto da montanti (profili verticali) e traversa (elemento orizzontale posto alla sommità del telaio).

    In aggiunta consideriamo le guarnizioni che grazie a profili elastici attenuano l'impatto del battente sul telaio, contribuiscono all’insonorizzazione e al mantenimento della temperatura nell’ambiente.

    Maniglie e sistemi di chiusura possono essere inseriti in armonia con le scelte stilistiche desiderate.

    Il sistema di apertura delle porte più diffusi sono:

    • A battente: quello più comune con una o due ante è incernierata ad un lato. Il senso di apertura delle porte può essere reversibile.
    • A libro: si compone di due o più pannelli ripiegabili a fisarmonica. Adottata quando non è possibile eseguire lavori murari o non esiste spazio lateralmente alla porta.
    • Scorrevole: serve a risparmiare spazio. L'anta può scorrere all'interno del controtelaio a scomparsa nel muro oppure su binari all'esterno della parete. In questo modo l'apertura non invade lo spazio nella stanza che per pochi centimetri. Tipologia di porte dettata da precise esigenze funzionali ed estetiche a prescindere dalla tecnologia realizzativa. Particolarmente adatte alle tendenze di design moderno ed essenziale degli ultimi anni. Hanno soluzioni innovative che minimizzano l’impatto visivo di telaio e coprifili. In pratica si vede solo l’anta della porta.
      A scomparsa: porte scorrevoli grazie a profili di alluminio sui quali si rasa l’intonaco risultano prive di finiture evidenti armonizzandosi con la parete che le ospita.
      Filo muro: porte che si “confondono” completamente con il muro. Grazie a sistemi di posa privi di cornici e stipiti danno continuità alle pareti visto che i pannelli possono essere verniciati o rifiniti esattamente come le pareti circostanti.
      Esistono in versione che mantiene la fuga tra anta e telaio oppure completamente priva di fuga. In sostanza speciali cerniere azzerano gli interstizi liberi. Guarda i modelli disponibili. Il marchio che proponiamo è Scrigno

    Le tipologie di porta:


    Porte in legno, tamburate e in laminato

    Porte in legno

    Realizzate interamente in legno massello il più naturale e caldo dei materiali. Rovere, frassino, pino, noce qualsiasi essenza è realizzata con listelli massicci e pannelli di legno pregiato perfettamenti stagionati e assemblati a regola d’arte per assicurare la stabilità dimensionale. Una scelta senza compromessi per chi desidera l’immediata percezione della qualità. Aumentata da tecniche di rifinitura superficiale all’avanguardia.
    E’ opportuno scegliere porte in legno massello di provenienza certificata. Le caratteristiche dei multistrati e dei tranciati di legno devono essere adatte altrimenti legni esotici o non adeguati possono comprometterne la riuscita.
    Intramontabile per le case più tradizionali o adatte a quelle moderne nelle versioni più attuali. Guarda i modelli disponibili

    Porte tamburate in laminato

    Le porte tamburate hanno una struttura perimetrale in legno listellare che circonda una struttura alveolare interna. La struttura interna ha un disegno a nido d’ape che la rende leggera e resistente adatta ad accogliere i pannelli che verranno incollati per dare vita al sandwich che costituisce il corpo principale.Il rivestimento estetico del corpo principale è realizzato in laminato, un materiale che può raggiungere standard di qualità molto elevata.
    Il laminato è formato da molteplici strati di carta tenuti insieme da speciali collanti che assicurano resistenza a umidità, vapore e calore. Il laminato che nel processo di produzione è sottoposto a pressione molto elevata acquisisce grande resistenza.
    Il laminato di qualità non è nocivo alla salute: i fogli di carta sono imbevuti di resine biocompatibili mentre gli eventuali decori sono realizzati con inchiostri e pigmenti non dannosi.
    Può riprodurre qualsiasi materiale e assumere le più svariate colorazioni in linea con le tendenze del moderno design. Guarda i modelli disponibili

    Porte tamburate in legno

    Sono costituite da una struttura alveolare che supporta due pannelli per realizzare la scatola sulla quale aderisce un ulteriore rivestimento di vero legno. Questa impiallacciatura rende la porta tamburata di maggior pregio sia per l’aspetto visivo che per la sensazione tattile.
    Secondo lo spessore del pannello applicato si potranno scegliere diversi livelli di finitura con processi di laccatura, pantografatura o incisione, E’ possibile riprodurre l’aspetto delle bugne in massello o goffrature superficiali. E’ uno degli articoli più apprezzati dal mercato. Combinano in maniera ottimale qualità costruttiva, stabilità dimensionale, resistenza all’usura e prezzo.Guarda i modelli disponibili

    I marchi che proponiamo sono FerreroLegno e Flessya


    La scelta delle porte interne di un appartamento o di un luogo di lavoro è molto ampia.
    Oltre ai tradizionali materiali sopraelencati la case costruttrici abbinano con facilità elementi decorativi o strutturali in alluminio, vetro, cristallo e materiali plastici.
    Incisioni, finiture superficiali speciali, laccature lucide, opache o satinate, stampe digitali e realizzazioni su misura al centimetro rendono quasi infinite le combinazioni.
    Operando nel settore da anni, Drilux dispone dell'esperienza necessaria per garantirvi la scelta adatta alle vostre esigenze assistendovi in tutte le fasi dalla selezione alla posa in opera. Vieni a trovarci presso il nostro showroom di Roma in zona Conca D'Oro.

    I nostri marchi

    Contatti

    Visualizza su Google Maps

    Drilux

    Viale Val Padana, 29
    00141 Roma

    info@drilux.it
    +39 06.97.99.87.53
    +39 06.59.60.63.44 fax

    Orari:
    Lun. 15:00-19:30
    Mar./Sab. 09:30-13:00 / 15:00-19:30
    Dom. chiuso

    Seguici su Facebook

    Captcha